Iscriviti subito e approfitta degli sconti
attivi fino al 31 agosto
su tutti i corsi di lingue antiche!

I nostri corsi sono rivolti a chiunque voglia avvicinarsi alle lingue e alle culture antiche, da quella greco-latina a quelle dell'Egitto faraonico o del Vicino Oriente. L'unico requisito per partecipare ai corsi di primo livello (principianti) è una forte passione per il mondo antico. I nostri docenti sono impegnati nella ricerca universitaria e nella divulgazione scientifica. Inizia anche tu un percorso avvincente!

I corsi si svolgono online, in diretta in aule virtuali interattive, create da Athena Nova per offire la migliore esperienza possibile di apprendimento.

Argomenti dei corsi

icona alfabeto greco antico- alfa
ALFABETI E SCRITTURE
Impara a "decifrare" l'alfabeto greco o i geroglifici egizi
icona libro greco antico
LINGUA
Immergiti nella lingua greca, latina, egizia o ebraica con la guida di un docente esperto!
icona papiro greco antico
TESTI
Leggi alcuni dei testi più belli e famosi della culture antiche
icona tempio greco antico
MITI
Lasciati conquistare dai miti che hanno segnato l'immaginario dell'Occidente
icona corona greca
CULTURA
Avvicinati alle grandi personalità del mondo antico, da Omero a Virgilio
icona elmo greco antico
STORIA E VITA QUOTIDIANA
Scopri come vivevano gli Egizi, i Greci, i Romani nelle loro abitudini di tutti i giorni

Corsi in evidenza

Ultimi articoli pubblicati

Tavoletta in lineare B con foto di Michael Ventris

L’1 giugno 1952 l’architetto inglese Michale Ventris, appena trentenne, pubblicò una breve nota dal titolo "Le tavolette di Cnosso e di Pilo sono scritte in greco?" Quella data segnò l’inizio della comprensione di una scrittura fino ad allora oscura, attestata su migliaia di tavolette di argilla rinvenute nei palazzi micenei. La data della decifrazione non era casuale: Ventris aveva partecipato alla seconda guerra mondiale, durante la quale aveva appreso il calcolo statistico proprio della crittografia, che poi applicò con successo alla lineare B. Decisivi furono anche un confronto con il sillabario cipriota classico e i contributi di un’altra studiosa, Alice Kober, che avevano già fatto comprendere come la lingua celata dalla lineare B avesse delle declinazioni, sul modello del greco, del latino e delle altre lingue indoeuropee.

Grotta della resurrezione di Cristo con sudario

Come facciamo a sapere quando cade la Pasqua in un certo anno? La data dipende dall’equinozio di primavera, ossia dal moto della Terra intorno al Sole, dalle fasi lunari e dal giorno della settimana. Siccome però l’anno solare non è formato da un numero esatto di cicli lunari né di settimane, gli antichi cristiani dovettero elaborare un complesso sistema per prevedere quella data.

La coltura è la somma di tutte quelle cognizioni che non rispondono a nessuno scopo pratico, ma che si debbono possedere se si vuole essere degli esseri umani e non delle macchine specializzate. La coltura è il superfluo indispensabile.

Gaetano Salvemini