I rotoli del Mar Morto: scoperta, contenuti e impatto storico
Novità
Rotoli del Mar Morto (Qumran)
  • Iscrizione disponibile: Guarda le registrazioni
  • Numero lezioni: 6
  • Durata lezioni: 1 ora e mezza
  • Ore totali: 9
  • Docente: Daniele Minisini
  • Sede: online (piattaforma di Athena Nova)
  • Registrazioni e bacheca: nessuna scadenza per le registrazioni; per la bacheca: 08/01/2025
99
94€

Sconto differita: -5€ su questo tipo di iscrizione.

I rotoli del Mar Morto

Rimasti nascosti per quasi duemila anni nelle grotte del deserto di Giudea nei pressi del Mar Morto, i rotoli di Qumran furono scoperti probabilmente per caso nel 1947 da un pastore beduino che stava tentando di recuperare una delle sue pecore smarrite. Muhammad Ahmad al-Hamid (soprannominato il Lupo), lanciando infatti una pietra in una grotta e sentendo un rumore di vasi rompersi, si addentrò all’interno di essa e si trovò davanti numerose giare contenenti rotoli di pergamena ancora avvolti in panni di lino. Uscendo da lì portò con sé quelli che sono oggi conosciuti come i primi sette manoscritti del Mar Morto e li vendette ad un antiquario di Betlemme, fino a quando la notizia non giunse alle orecchie di Eleazer Sukenik, allora professore presso l’Università Ebraica di Gerusalemme, che ne riconobbe immediatamente la rivoluzionaria importanza.

Ma questo è solo il preambolo di quella che rimane fino ad oggi la scoperta più importante per la comprensione del Giudaismo del Secondo Tempio. Tra il 1947 e il 1956 furono infatti trovati frammenti per un totale di circa 900 manoscritti databili tra il III e il I sec. a.C. all’interno di undici grotte nei dintorni del sito archeologico di Qumran. La loro importanza è incommensurabile e getta nuova luce su aspetti altrimenti oscuri come, ad esempio, le credenze degli Esseni, che molto probabilmente erano gli abitanti di Qumran e gli autori di molti dei rotoli, la storia e le origini dei testi biblici e le loro differenze con quelli successivamente divenuti canonici, gli apocrifi dell’Antico Testamento come il Libro di Enoc e il Libro dei Giubilei e il loro rapporto con l’apocalittica.

I rotoli del Mar Morto continuano ancora oggi a suscitare l’interesse di studenti e studiosi e sono ancora in grado di rivelare moltissime credenze e pratiche giudaiche al volgere della nuova era e prossime alla predicazione di Giovanni Battista, Gesù e Paolo.

DESCRIZIONE DEL CORSO

Il corso sarà diviso in tre sezioni. Nella prima parte si ripercorreranno le vicende che portarono alla scoperta dei rotoli del Mar Morto, il loro studio e la loro lenta e faticosa pubblicazione. Proprio per spiegare i ritardi nella pubblicazione dei testi, alcuni degli editori originari cominciarono a diffondere delle teorie del complotto. Secondo tali teorie sarebbe stato il Vaticano stesso a bloccare la diffusione dei testi, dal momento che i rotoli avrebbero gettato una nuova luce sulle origini del cristianesimo e avrebbero fatto tremare la chiesa intera. In maniera simile, uno degli editori affermò che una prostituta sarebbe stata in possesso di un rotolo contenente l’intero Libro di Enoc in aramaico, visionato dallo stesso editore nei pressi di Betlemme. Al di là delle dinamiche connesse alla pubblicazione, nel corso si analizzeranno le scoperte archeologiche e la struttura del sito di Qumran al fine di trarne indicazioni utili sui suoi abitanti.

Nella seconda parte si leggeranno e analizzeranno alcuni dei testi più importanti e significativi ritrovati nelle grotte di Qumran, tra i quali, la Regola della Comunità, il Documento di Damasco, il cosiddetto Primo Libro di Enoc, I Canti di Olocausto per il Sabato, il Rotolo della Guerra, il Rotolo del Tempio, il Rotolo di Rame. A partire da tali testi si cercherà di ricostruire le caratteristiche delle credenze di coloro li composero.

Nell’ultima parte si affronteranno le sfide ancora aperte e i passi ancora da fare per comprendere a pieno la portata rivoluzionare di questa scoperta sia per il giudaismo che per il cristianesimo.

Alla fine del corso lo studente avrà a disposizione un quadro completo dei testi più significativi ritrovati a Qumran, della storia della loro scoperta e delle caratteristiche archeologiche del sito di Qumran, delle credenze degli Esseni e delle sfide future che attendono chiunque abbia voglia di studiarli.

CONTENUTI DEL CORSO

Durante il corso si risponderà, tra le altre, alle seguenti domande

  • Chi sono gli Esseni?
  • Quale è il rapporto tra la Regola della Comunità e il Documento di Damasco?
  • Gli abitanti di Qumran erano celibi? Vi erano donne nella comunità?
  • Quale era il percorso per entrare a far parte della comunità di Qumran?
  • Quali testi altrimenti sconosciuti sono stati ritrovati a Qumran?
  • Quali sono le nuove sfide per lo studio e la conservazione dei rotoli del Mar Morto?
  • Qual è l’importanza dei Manoscritti del Mar Morto per lo studio della letteratura apocalittica?
  • Quanto sono antichi i testi ritrovati a Qumran? In che lingue sono stati tramandati?
  • Gli abitanti di Qumran credevano di poter “parlare” con gli angeli?
  • I rotoli del Mar Morto ci parlano di predestinazione?
  • Che rapporto esiste tra Qumran e lo origini cristiane?
  • Giovanni Battista e Gesù sono mai stati a Qumran?

Insegnante

Profile of Daniele Minisini

Daniele Minisini

Daniele Minisini è un dottore di ricerca in Storia delle Religioni dell’Università di Roma - Sapienza. Ha concluso il dottorato con una tesi dal titolo “La predicazione di Giovanni Battista. Studio storico-critico alla luce del Libro delle Parabole di Enoc”. I suoi interessi si concentrano sul pensiero giudaico del periodo del Secondo Tempio (VI sec. a.C. - I sec. d.C.), sulla letteratura apocalittica, sulla storia testuale del primo libro di Enoc, su Giovanni Battista e sul movimento di Gesù, sul Nuovo Testamento e sul primo cristianesimo. Daniele ha trascorso un periodo di ricerca presso la University of Michigan (2018), l'Universidad Complutense di Madrid (2019) e l'Orion Center for the Study of the Dead Sea Scrolls della Hebrew University of Jerusalem (2020). Più recentemente è stato borsista Fulbright presso la Yale Divinity School (2021) e Junior Visiting Scholar presso il centro di studi ebraici e giudaici della University of Oxford.

Requisiti per partecipare

Il corso è rivolto a chiunque sia interessato alla materia. Non è richiesto alcun requisito particolare.

Posti limitati

Il corso prevede un numero limitato di posti per seguire le lezioni in diretta. Al raggiungimento del numero limite, verranno chiuse le iscrizioni con la modalità "segui in diretta".

Durata del corso e calendario

Al momento sono disponibili i seguenti corsi:

  • Corso intero subito disponibile (modalità: "Guarda le registrazioni"). Insegnante: Daniele Minisini.

Corso online: come funziona

Il corso potrà essere seguito sulla piattaforma online creata da Athena Nova per lo studio del mondo antico. Il nostro centro culturale investe costantemente in ricerca e sviluppo tecnologico. Lo scopo? Garantire qualità e facilità d'uso ai nostri studenti. Moltissime persone di ogni età seguono da anni i corsi online di Athena Nova e sono entusiasti. 

Per seguire le lezioni in diretta non bisogna installare nessun programma: basta accedere alla propria area personale qualche minuto prima delle lezioni e premere un bottone per "entrare in aula".

Guardare le registrazioni delle lezioni è ancora più semplice: le troverai nella tua area personale a partire dall'indomani del loro svolgimento in diretta

Materiali per il corso

Non è richiesto alcun materiale specifico e non bisogna acquistare alcun libro per partecipare al corso. Durante le lezioni i docenti forniranno, per chi sia interessato, suggerimenti su eventuali testi, letture o approfondimenti.

COSTO DEL CORSO E PAGAMENTO

Il corso ha un costo di 99€. Eventuali sconti sono indicati vicino al prezzo (in alto su questa pagina). Se segui già dei corsi di lingua Athena Nova, effettua il login per vedere eventuali sconti a te riservati.

Il pagamento può essere fatto tramite carta di credito, PayPal, bonifico bancario, welfare voucher (Edenred, Easy Welfare), carta del docente (vedi sotto).

Iscrizione con carta del docente

Il corso è rivolto a persone di qualunque età e formazione, compresi gli insegnanti della scuola pubblica. Questi ultimi possono utilizzare il bonus di carta del docente per iscriversi: Athena Nova è infatti un ente accreditato presso il Ministero dell'Istruzione.

Se sei un docente ti basta generare sul portale di Carta del docente un buono per: Ente onlineFormazione e aggiornamentoCorsi aggiornamento enti accreditati/qualificati ai sensi della direttiva 170/2016. Successivamente torna sul sito di Athena Nova, procedi con l'iscrizione e seleziona "carta del docente" al momento del pagamento. Il buono generato potrà avere un valore anche inferiore all'importo da pagare: la parte mancante potrà essere saldata con bonifico bancario.

I corsi di Athena Nova sono presenti sul portale SOFIA dedicato alla formazione dei docenti: se vuoi inserirli nel tuo curriculum professionale, iscriviti anche su Sofia.

Domande frequenti

Le lezioni sono in diretta?
Sì, le lezioni si svolgono in diretta sulla piattaforma di Athena Nova. Per partecipare basta accedere al proprio account qualche minuto prima dell'inizio e premere sul bottone per entrare in aula. Qui trovi tutte le info sui corsi online.

Non posso seguire le lezioni in diretta. Posso iscrivermi lo stesso?
Sì. Durante le dirette le lezioni si registrano e possono essere viste o riviste da tutti i partecipanti al corso. Le registrazioni dei corsi di lingua rimangono disponibili sul sito di Athena Nova per un anno dall'inizio dei corsi. Le registrazioni dei corsi storico-culturali non hanno scadenza. Qui trovi tutte le info sui corsi online.

Cosa succede se perdo una lezione?
Nulla! Se non sarai presente a una diretta, potrai comunque accedere al tuo account e vedere la registrazione. Qui trovi tutte le info sui corsi online.

Posso seguire il corso senza essere mai presente alle dirette?
Sì. Potrai vedere le registrazioni delle lezioni e, se vorrai, porre delle domande ai docenti nella bacheca del corso (la troverai all'interno della tua area personale). Qui trovi tutte le info sui corsi online.

Posso fare delle domande ai docenti?
Sì. Durante le dirette potrai fare domande in viva voce (usando il tuo microfono) o nella chat della classe. Dopo le dirette potrai scrivere le tue domande nella bacheca del corso, all'interno della tua area riservata.

Come faccio per iscrivermi?
Ti basta premere sul bottone "Iscriviti", in alto in questa pagina, e seguire la procedura guidata.

Hai altre domande? Contattaci!

Se hai dei dubbi, contattaci usando il modulo sul nostro sito, scrivici a [email protected] o chiamaci ai numeri 02 87 25 06 80 oppure 375 59 04 676 o scrivici su whatsapp (375 59 04 676).

Recensioni sul corso (3)

Le recensioni possono essere inserite solo dagli iscritti ai corsi dopo aver seguito almeno parte delle lezioni.

LEANDRO
5
rotoli del mar morto
Recensione inserita il:13 Febbraio 2024
Docente del corso:Daniele Minisini
Sede del corso:online

Veramente perfetto!!! Informazioni complete ed esaustive : il Prof DANIELE ti conduce in modo completo, prendendoti per mano e portandoti sulle alture di QUMRAN spiegandoti con semplicita' gli argomenti intorno alla comunita' degli ESSENI. Puntuale in bacheca, c'è da rallegrarsi ad avere simili compagni di viaggio. Importanti inoltri i riferimenti storici, glottologici e analitici nei confronti di tutte le branchie del giudaismo antico

Emiliano
5
In poche parole eccellente
Recensione inserita il:12 Febbraio 2024
Docente del corso:Daniele Minisini
Sede del corso:online

Senza ombra di dubbio uno dei corsi migliori che abbia mai seguito su Athena Nova. Non si sa cosa lodare di più, se la sovrana conoscenza dell'argomento o la vastità di orizzonti, la capacità di comunicare in parole accessibili anche ai neofiti o la disponibilità a rispondere a qualunque domanda, dalle più semplici alle più impegnative, o infine la pertinenza e l'intelligenza delle risposte. Tutto questo unito alla giovane età dell'insegnante non può non destare ammirazione e riempire l'animo di ottimismo quanto al futuro delle scienze dell'antichità, se queste sono le giovani generazioni.

Emiliano
5
In poche parole eccellente
Recensione inserita il:12 Febbraio 2024
Docente del corso:Daniele Minisini
Sede del corso:online

Senza ombra di dubbio uno dei corsi migliori che abbia mai seguito su Athena Nova. Non si sa cosa lodare di più, se la sovrana conoscenza dell'argomento o la vastità di orizzonti, la capacità di comunicare in parole accessibili anche ai neofiti o la disponibilità a rispondere a qualunque domanda, dalle più semplici alle più impegnative, o infine la pertinenza e l'intelligenza delle risposte. Tutto questo unito alla giovane età dell'insegnante non può non destare ammirazione e riempire l'animo di ottimismo quanto al futuro delle scienze dell'antichità, se queste sono le giovani generazioni.