Caurapañcāśikā: un dibattito secolare su 50 versi erotici in sanscrito
Krishna e Radha co i loro confidenti
12€
  • Conferenza online
  • Data della diretta: 25/09/2020
  • Durata: 1 ora
  • Tipo di contenuto: registrazione

La conferenza sarà tenuta dalla prof.ssa Maddalena Italia, docente di sanscrito per principianti su Athena Nova. Il suo corso partirà tra pochi giorni: se ti interessa, questa conferenza sarà anche l'occasione per conoscere l'insegnante e la piattaforma.

La Caurapañcāśikā: canto d’amore e morte dal respiro universale ed eternamente attuale, o mero oggetto di curiosità pruriginosa ed esotico titillamento? Nel corso della storia della sua diffusione in Occidente, che ha preso l'abbrivio da una traduzione in un dotto latino ottocentesco (“Chauri carmen eroticum”), questa raccolta di cinquanta versi erotici – composta in sanscrito, probabilmente nel tardo undicesimo secolo – ha saputo dividere critici e lettori, intellettuali e poeti.

In Italia, il geografo Giuseppe De Lorenzo (1871–1957) fu tra i primi e più entusiasti sostenitori non soltanto dei meriti letterari, ma addirittura di quelli spirituali e morali della Caurapañcāśikā. Nel 1925 De Lorenzo per primo pubblicò una traduzione italiana di tutti i cinquanta versi (“Il canto del ladro d’amore”), che corredò di un commentario in dialogo – e talvolta in polemica – con le annotazioni in latino del filologo prussiano Peter von Bohlen (1796-1840).

È proprio su questo dialogo a distanza – tra sanscrito, italiano e latino, ma anche tra India medievale, primo Novecento italiano ed età dell’oro dell’Orientalismo tedesco – che si concentra questa conferenza. Saranno alcuni versi scelti della Caurapañcāśikā a fornire lo stimolo e il punto di partenza per mettere in scena questo dialogo.

Relatore

Profile of Maddalena Italia

Con una doppia laurea magistrale in Lettere Classiche (Università degli Studi di Milano, 2011) e in Lingue e Culture dell’Asia Meridionale alla School of Oriental and African Studies (SOAS) di Londra (2013), e un dottorato di ricerca sulla traduzione e ricezione della poesia erotica sanscrita in Europa (2018), Maddalena Italia è stata impegnata negli ultimi anni nella didattica del sanscrito a vari livelli: ha tenuto corsi universitari di grammatica sanscrita alla SOAS (2014-16), corsi extra-universitari al SOAS Language Centre e al City Literary Institute (“City Lit”) di Londra e, dal 2018, corsi intensivi di sanscrito al British Museum.

Requisiti per partecipare

La conferenza è rivolta a chiunque sia interessato. Non è richiesto alcun requisito particolare.

Costo della conferenza e pagamento

La conferenza ha un costo di 12€.

Il pagamento può essere fatto tramite carta di credito, PayPal o bonifico bancario.

Hai altre domande? Contattaci!

Se hai dei dubbi, contattaci usando il modulo sul nostro sito, scrivici a info@athenanova.it o chiamaci ai numeri 02 87 25 06 80 oppure 375 59 04 676 o scrivici su whatsapp (375 59 04 676).

Recensioni sulla conferenza (1)

Solo i partecipanti al possono inserire delle recensioni.

Chiara

Una lettura rigorosa di frammenti di raffinata poesia.

5
Docente del corso:

Devo premettere che non conosco, se non molto marginalmente, alcuna lingua antica. La pratica risale all'ormai lontanissimo liceo classico di 45 anni fa! Mi occupo di scienza, ma amo l' l'arte, la letteratura e la poesia. Questa conferenza è stata una vera emozione, ha aperto per me uno spiraglio su un mondo che non conoscevo. Mi è molto piaciuto poter godere di una discussione raffinata - chiaramente frutto della ricerca appassionata della docente - che ci è stata offerta in modo accessibile e piacevole. Pochi frammenti e la storia quasi intrigante della loro lettura, presentata in modo di non offuscarne il valore estetico ed evocativo.